fbpx

Federica ha scelto il blu.

Non c’è un colore che non goda dei favori di Federica. Ha un armadio formidabile, ma democratico. Sa che la vita è piena di umori diversi e lei li sa cogliere a piene mani. Purché siano davvero a tinte forti. Se il blu è l’emblema dell’immensità, il blu elettrico è profondo ma tutt’altro che placido.
C’è tutta l’energia del lampo in lei, il bagliore delle scariche elettriche che vivacizzano le sue sicurezze interiori.
È ambivalente come l’immagine di un faro: è forte e resiste con tenacia anche contro il mare forza 9. Ma è anche amabile e accogliente come il set di un film poetico da godere con una cioccolata calda e una coperta di lana. L’integrità è il suo punto di forza ma anche il suo tallone d’Achille.
È sincera e affidabile. Onesta e scintillante come l’amica che avresti voluto incontrare all’asilo e portare con te in vacanza a 30 anni.
Potresti affidarle le chiavi di casa anche dopo averla appena conosciuta. Magari ti organizza un super mega party, però poi stai sicura che il mattino dopo sarà lì accanto a te, con un sorriso smagliante, per aiutarti a raccogliere i cocci.

Di Cosa si occupa?

  • New business
  • Accounting
  • Analisi strategica
  • Gestione risorse
  • Sviluppo progetti

Moira ha scelto il rosso.

Potete conoscerla da anni o potete averla appena incontrata, non importa. La sua cordiale caparbietà vi avvolgerà come un serico drappo scarlatto.
Domina la realtà con la sua innata autorevolezza. È una donna d’azione, piena di iniziativa. Sfida e passione sono per lei due facce della stessa lucente medaglia. Coglie l’attimo con l’istinto da cacciatore e il dinamismo a nervi tesi della preda.
Il suo pensiero critico, unito alla capacità di improvvisare, la rendono una guida dinamica e di grande carisma.
È leale e fedele come la custodia del vostro diario segreto con doppio lucchetto, ma pronta a sfoderare gli artigli da Osiride se taroccate la bilancia del vostro cuore. Ragazza forte e di spirito, te la puoi immaginare a suo agio ovunque: con il portamento da dea pagana che si fa strada in un circolo di bocce o con l’abilità dell’incantatrice di serpenti ad una serata di gala. Ci coinvolge in ogni avventura con il suo spirito battagliero e la sua lungimiranza. A volte rammenta una donna francese sulle barricate della rivoluzione, ma con l’eleganza vermiglia e invidiabile di chi sa andare in battaglia senza avere mai nemmeno un capello fuori posto.

Di cosa si occupa?

  • New Business
  • Accounting
  • Analisi strategica
  • Gestione risorse
  • Amministrazione

Gianluca ha scelto l'arancione.

L’arancione di Gianluca è energia contenuta dall’equilibrio, fuoco sacro dell’aspirazione mantenuto entro i piacevoli confini della cordialità.

Candidato alla conoscenza e vocato all’eccellenza, sventola un portamento da pilota appena sceso da un volo intercontinentale, accompagnato dal sorriso rassicurante di chi osa ma la pelle la riporta sempre a casa.
Gianluca è uno di cui ci si può fidare, uno che la sfida se l’è cucita addosso con discernimento senza dimenticare il paracadute dell’ironia.
Dotato di abbondante entusiasmo, sa sfruttare ogni angolazione della comunicazione; il mondo del marketing fruttifica fra le sue strategie ramificate a grandi altezze.
L’occhio allenato ad accogliere rifrazioni ballerine, porta su di sé il privilegio di donare senso e significato anche agli angoli più trascurati dal resto del mondo.
Contrappunti a colori, luci e suoni altamente infiammabili sfogano e si raccolgono come spunti ricorrenti del suo schema. L’arte combinatoria è scelta ponderata per comporre piani di valore, per dare senso al caos.
Con gli strumenti perfettamente temperati in valigia, Gianluca promuove e amplifica prospettive. I numeri che macina sono la sala aperta al pubblico di un museo molto più ampio e pieno di stanze a noi nascoste. Gianluca è il custode di tutti i piani. È l’organizzatore che fa il tutto esaurito. Brillante e profondo. He knows the drill.

Di cosa si occupa?

  • Strategic planning
  • Brand analysis
  • Marketing strategy
  • Digital strategy
  • Market research

Valeria ha scelto l'azzurro.

Come quel confine che unisce e divide cielo e mare, apparentemente calma, ma solcata nell’intimo da energie profonde e misteriose, mai del tutto quiete, come un lembo di manifesto strappato dal vento lungo la provinciale.

Sempre alla ricerca di stimolinaviga a vista fra creatività, empatia e comunicazione. La sua barchetta galleggia grazie all’istinto e al fato, che cerca di addomesticare riparando ai debiti karmici con un lavoro di autoconsapevolezza e amore spasmodico verso ogni manifestazione del mondo.
Come il caffè in tazza grande, il post-punk inglese e l’enigmatico calamaro gigante.
Ha numerosi superpoteri inutili, come ritrovare piccoli oggetti nella folla o rilevare la presenza degli insetti che la fissano, ma non chiedetele mai di far di conto. Ha fatto pace con la pressoché totale mancanza di pensiero logico-matematico; d’altronde si occupa di parole e sopravvive appesa via a dei sogni che le tolgono il sonno.

Di cosa si occupa?

  • Project Management
  • Copywriting
  • Creative Direction

Marco ha scelto il grigio

Ci sono mattine in cui ti svegli, apri la finestra ed il cielo è grigio opaco come l’umore. Ma se hai pazienza e aspetti un paio d’ore, noterai che il cielo riesce a scrollarsi di dosso quella cappa e concedersi sprazzi luminosi e brillanti.

Marco è quel grigio lì, in prima battuta abbottonato e ostico come un algoritmo per mia nonna, ma col tempo capace di concedere e dare fiducia.
Bisogna fare attenzione a non inciampare nel suo umorismo scuro, le sue battute potrebbero raggelarti portandoti a temperatura server della sala CED. In realtà la sua ironia è un firewall attraverso cui devi passare se vuoi conquistare la sua amicizia: chiarezza, lealtà, logica sono le password con accesso consentito a vita. Non avrai mai bisogno di disiscriverti; Marco non trasmette spam, solo un grande senso di esattezza, sul lavoro come nei rapporti personali.
L’immenso database che dimora in lui è ben organizzato; non esiste una sola gradazione di grigio per Marco, perché è sempre alla ricerca della perfezione fra tutte le possibili combinazioni di bianco e nero, zero ed uno.
Grigia è anche la veste rassicurante della sua attitudine antistress: filtra qualunque problema tecnico e funzionale che ci mette in allarme ed è sempre capace di restituirci una soluzione valida ma soprattutto un grande senso di sollievo.

Di cosa si occupa?

  • Attività Sistemistica
  • Gestione Hosting
  • Programmazione Web

Priscilla ha scelto il verde

Il verde di Priscilla non è un verde ordinario; è una tinta cangiante, scura ma brillante, con un po’ di ciano e una manciata di giallo, poliedrica e ricciuta come la sua indomabile chioma. Se le metti intorno una cornice da secessione viennese, sembra un’invenzione di Klimt e approfitta della sua conoscenza delle tinture per creare contrasti e armonie, nella vita come nel lavoro.

Sa mischiarsi ad altre realtà, pur mantenendo intatta la sua cromia originaria e pura. Comunica in modo aperto e porta a spasso l’eleganza da sirena dall’aria cocciuta e l’eco di musiche in fermento di un carnevale adagiato dietro l’angolo. Entusiasta delle nuove sfide, le affronta con un misto di slancio interiore da trapezista ardita e una cauta ponderatezza da provetta consumatrice di squat casalinghi con conseguente zoppia transitoria.
Sa ridere di sé insieme agli altri. Ispira aria silvestre di pineta ed espira serenità contagiosa.
Gioviale e muliebre è d’animo romantico e variopinto. In lei si specchiano verdi laghi di collina e si rincorrono in sogno lasagne verdi fatte in casa, da mangiare rigorosamente circondata dagli amici più cari.

Di cosa si occupa?

  • Graphic design
  • Web design
  • Social media

Luca ha scelto il viola.

Nella fotografia di paesaggio, il colore viola diventa protagonista soltanto per pochi minuti al tramonto.

Luca è l’osservatore privilegiato in attesa della rivelazione giusta, il testimone di epifanie di strada che sa mettersi in un angolo per dare valore agli altri.
La sua fisicità scompare, come se l’occhio allenato gli concedesse il super potere dell’invisibilità, riuscendo a condensare storie intere in una sola immagine. A patto che si sappia ascoltare.
La democrazia della fotografia si impone senza giudizi e senza artifici di maniera: i suoi scatti sintetizzano volti, movimenti e situazioni in forma di emozioni che possono essere colte o ignorate; il senso dipende dalla lente e dal filtro che scegliamo di mettere davanti agli occhi.
Il suo viola è raro, solo pochi minuti in un intero giorno lo si può vedere. Ci vuole volontà nel sapere aspettare il momento giusto, e anche fatica, la stessa necessaria per costruire relazioni vere e profonde. Rare sono anche le sue qualità di fotografo; professionale, empatico e meticoloso lo rendono alleato perfetto di tutte le campagne immagini dell’agenzia. Terminato un servizio, lo accogliamo come di ritorno da un lungo viaggio scalzo lungo una strada accidentata, eppure niente lo distoglie dal suo compito.
Alla fine basta il click giusto e tutto lo sforzo viene ripagato; il diaframma si apre e può finalmente ridere a pieni polmoni della vita che gli circola intorno e che lo affascina con future promesse da immortalare.

Di cosa si occupa?

  • Fotografia
  • Post produzione
  • Animazioni grafiche (Ae)
  • Videomaking
  • Montaggio e post-produzione video

Luisa ha scelto il rosa.

Il suo carico di eleganza si esprime in un portamento quasi d’altri tempi. Rosa cipria non è solo il colore dell’abito che ha scelto, ma lo porta addosso, è il colore della sua pelle e della quiete rarefatta che emana. Con il suo carico di cordialità e gentilezza sembra uscita da un cammeo, il profilo intagliato in una conchiglia che richiama il bocciolo di una rosa.
Inutile chiederle l’età. Lei non risponde alle logiche stringenti del tempo. Ti incanta con la risata genuina di fanciulla in fiore sempre sul punto di sbocciare, ma poi ti seduce definitivamente con uno spezzatino bollente e speziato già sul fuoco alle 7 del mattino.

Raffinata nei modi e gentile con tutti, parla in modo chiaro e convincente, invoglia al contatto, ma sa che nelle pause silenziose si nascondono grandi tesori. Di tesori ne ha tanti, nutriti con pazienza, allevati con amore. Era una di quelle compagne di classe che se dimenticavi la merenda era pronta a condividerla con te. Ma soprattutto sa che la resilienza è la miglior ginnastica per mantenere il sorriso sempre in procinto di schiudersi.

Di cosa si occupa?

  • Amministrazione
  • Segreteria
  • Telemarketing

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart